ADP, le buste paga private in USA cancellano le aspettative a gennaio

Le buste paga private statunitensi sono aumentate molto meno del previsto a gennaio, indicando un certo raffreddamento del mercato del lavoro

 

Stando al rapporto nazionale sull’occupazione dell’ADP pubblicato mercoledì, l’occupazione privata è aumentata di 106.000 posti di lavoro il mese scorso.

I dati di dicembre sono stati rivisti al rialzo per mostrare 253.000 posti di lavoro aggiunti invece dei 235.000 precedentemente riportati. Gli economisti, intervistati da Reuters, avevano previsto un aumento dell’occupazione privata di 178.000 posti di lavoro.

Il rapporto ADP, prodotto in collaborazione con lo Stanford Digital Economy Lab, è stato pubblicato prima che il Bureau of Labor Statistics del Dipartimento del Lavoro rilasci venerdì il rapporto sull’occupazione di gennaio, più completo e più seguito.

Secondo un sondaggio Reuters tra gli economisti, le buste paga non agricole sono probabilmente aumentate di 185.000 posti di lavoro a gennaio, dopo la crescita di 223.000 a dicembre.

 

 

Fonte:www.reuters.com