Amazon: ulteriori tagli di posti di lavoro nel 2023

Amazon ha dichiarato giovedì che continuerà a tagliare posti di lavoro anche l’anno prossimo in un’economia “difficile”, pur non specificando l’entità dei licenziamenti

 

L’amministratore delegato di Amazon.com Inc, Andy Jassy, ha avvertito di “ulteriori riduzioni di ruolo” mentre il processo di pianificazione annuale del gigante dell’e-commerce si estende al nuovo anno.

L’azienda ha dichiarato di non aver ancora stabilito con esattezza quanti altri ruoli saranno colpiti, ma ha confermato che ci saranno riduzioni nei negozi e nelle organizzazioni che si occupano di persone, esperienza e tecnologia. Secondo recenti notizie dei media, tuttavia, l’azienda starebbe puntando a circa 10.000 tagli di posti di lavoro.

L’annuncio di ulteriori tagli di posti di lavoro ha fatto seguito alla decisione di Amazon di mercoledì di eliminare posizioni nei settori dei dispositivi e dei libri e di avviare un’offerta di riduzione volontaria per alcuni dipendenti dell’organizzazione Persone, Esperienza e Tecnologia.

 

 

Fonte:www.investing.com