Antitrust sanziona Enel e partner oltre 5 million per pratiche ingannevoli servizi energia

L’Autorità Antitrust ha erogato una sanzione di oltre 5 milioni di euro a Enel e alle agenzie partner per pratiche ingannevoli nella vendita di servizi energetici

 

È quanto si legge in un comunicato.

Secondo l’Autorità, le società fornivano indebitamente a operatori di call center liste di clienti appartenenti al mercato tutelato e utilizzavano una segreteria telefonica automatizzata per promuovere le offerte commerciali di Enel.

Nel dettaglio, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato a Enel Energia una sanzione amministrativa pari a 3,5 milioni di euro, a Conseed e Seed una sanzione amministrativa pari a 1 milione, a Zetagroup una sanzione amministrativa pari a 280.000 euro e, infine, a New Working, Run e Sofir, rispettivamente, una sanzione amministrativa pari a 100.000 euro.

 

 

Fonte:www.reuters.com