Apple condannata per violazione di brevetti a Londra

Apple condannata per violazione di brevetti a Londra

Martedì, la Corte d’Appello di Londra ha stabilito che Apple Inc ha violato due brevetti per le telecomunicazioni utilizzati nei dispositivi, tra cui iPhone e iPad, respingendo l’appello del produttore di iPhone in una disputa che si trascina da tempo

 

Stando a quanto riportato da Reuters, Optis Cellular Technology LLC ha denunciato Apple nel 2019 per l’uso dei brevetti, che secondo Optis sono fondamentali per specifici standard tecnologici, come il 4G.

Nel 2022, l’Alta Corte di Londra ha stabilito che due dei brevetti 4G di Optis erano brevetti standard essenziali e che Apple li aveva violati.

A maggio Apple ha presentato ricorso contro la decisione della Corte, sostenendo che i due brevetti non erano essenziali per gli standard 4G e che, di conseguenza, non erano stati violati.

La battaglia legale tra Apple e Optis è iniziata nel 2019, dando luogo a sei processi separati e a diverse udienze di appello solo in Gran Bretagna.

A giugno, la Corte d’Appello ha accolto un ricorso di Optis contro una precedente decisione di revoca di altri due brevetti relativi al 4G. A giugno, la Corte Suprema ha rifiutato di ascoltare l’appello di Apple e Broadcom Inc in una causa sui brevetti da un miliardo di dollari intentata dal California Institute of Technology (Caltech).

Caltech ha avviato un’azione legale contro Apple e Broadcom nel 2016, sostenendo l’uso non autorizzato di invenzioni brevettate che migliorano la velocità e la portata del Wi-Fi sui dispositivi mobili.

 

 

Fonte:www.benzinga.com