Bankitalia, inflazione alta desta preoccupazione

Bankitalia, inflazione alta desta preoccupazione

Il permanere dell’inflazione ad un livello ancora molto elevato, soprattutto nella componente di fondo, desta preoccupazione secondo Bankitalia

 

In un’audizione in Parlamento sulle nuove stime del Tesoro contenute nel Documento di economia e finanza (Def), la Banca d’Italia dice che “ove il calo dei prezzi dell’energia non dovesse trasmettersi anche ai prezzi finali degli altri beni, le conseguenze per la crescita potrebbero essere più prolungate”.

Una “tempestiva ed efficace” attuazione del Piano di ripresa e resistenza costituisce un elemento chiave per le prospettive di sviluppo dell’economia italiana, ha aggiunto Sergio Nicoletti Altimari, Capo del Dipartimento Economia e Statistica della Banca d’Italia.

 

 

Fonte:www.reuters.com