Borse asiatiche in calo, i mercati attendono indizi da banche centrali e dati economici

Borse asiatiche in calo, i mercati attendono indizi da banche centrali e dati economici

La maggior parte dei listini asiatici è poco mossa o in ribasso questo lunedì

 

Mercati cauti in vista di una serie di riunioni delle banche centrali e di dati economici previsti per le prossime due settimane, con l’attenzione rivolta anche alla stagione delle trimestrali statunitensi.

L’indice nipponico Nikkei 225 sale questo lunedì in attesa di altri spunti sull’inflazione. I dati pubblicati la scorsa settimana hanno mostrato che i prezzi al consumo sono rimasti ostinatamente alti a marzo, fornendo probabilmente continui venti contrari all’economia.

L’indice KOSPI in Corea del Sud scende dello 0,8% in attesa dei dati sul PIL del primo trimestre di domani che dovrebbero mostrare che la crescita è probabilmente rallentata a causa dei continui problemi derivanti dalla debolezza delle esportazioni. La Banca di Corea ha recentemente interrotto il ciclo di rialzi dei tassi a causa della marcata debolezza economica.

In Cina, gli indici Shanghai Shenzhen CSI 300 e Shanghai Composite sono in calo rispettivamente dello 0,6% e dello 0,4%, mentre l’indice di Hong Kong Hang Seng perde lo 0,6%. Le letture economiche contrastanti della Cina hanno sollevato dubbi sulla portata della ripresa di quest’anno, dal momento che il settore manifatturiero del Paese continua a faticare.

L’australiano ASX 200 resta invariato in vista della lettura sull’inflazione di questa settimana e della riunione della Reserve Bank della prossima.

 

 

Fonte:www.investing.com