Decisione Paesi Ue di vietare uso Huawei e Zte in reti è giustificata

Decisione Paesi Ue di vietare uso Huawei e Zte in reti è giustificata

Lo ha detto il commissario per il mercato interno Ue Thierry Breton

 

La decisione di alcuni Paesi dell’Ue di bandire le attrezzature Huawei e Zte dalle loro reti di telecomunicazione è conforme alle linee guida della zona euro ed è giustificata.

“La Commissione ha appena pubblicato una comunicazione che conferma che le decisioni prese da alcuni Stati membri di limitare o escludere completamente Huawei e Zte dalle loro reti 5G sono giustificate e coerenti con le linee guida”, ha affermato Breton in una conferenza stampa.

Nelle scorse settimane, Breton ha espresso preoccupazione per il fatto che alcuni Paesi dell’Ue abbiano ancora componenti ad alto rischio nella propria rete principale 5G e li ha esortati ad attenersi alle linee guida dell’Ue adottate due anni fa.

 

 

Fonte:www.reuters.com