Deutsche Bank tagli i rating di cinque costruttori britannici

Le azioni di diverse società edilizie britanniche sono scese lunedì dopo che gli analisti di Deutsche Bank hanno abbassato i loro rating su queste aziende

 

In una nota ai clienti, gli analisti sostengono che questi titoli non sono più “ipervenduti”, ovvero né vengono scambiati al di sotto del loro reale valore di mercato né sono pronti per un rimbalzo dei prezzi, aggiungendo che i rischi per il settore edilizio britannico sono ora ben bilanciati.

Gli analisti hanno affermato che i volumi privati sono ora visti in calo nel 2023, ma il pessimismo sul calo dei prezzi delle case si sta attenuando.

Di conseguenza, ritengono che gli investitori potrebbero cercare di prendere profitti, il che toglierebbe un po’ di spinta a un futuro rally del settore.

Gli analisti di Deutsche Bank hanno abbassato il rating di Barratt Developments PLC, Crest Nicholson Holdings PLC, Redrow PLC e Taylor Wimpey PLC a hold (mantenere) da buy (acquistare). Nel frattempo, Persimmon PLC è stata declassata a sell da hold.

Il mercato immobiliare del Regno Unito ha dovuto affrontare una crescente pressione a causa dell’aumento dei tassi ipotecari che ha raffreddato la domanda degli acquirenti. Dati recenti hanno inoltre mostrato che il mese scorso i prezzi delle case nel Paese hanno registrato il calo più ampio dall’aprile 2009.

 

 

Fonte:www.investing.com