Deutsche Bank: utile sopra attese, annuncia tagli posti di lavoro

Deutsche Bank: utile sopra attese, annuncia tagli posti di lavoro

Deutsche Bank ha registrato un aumento degli utili del primo trimestre superiore alle attese e ha annunciato tagli occupazionali nell’ottica di un’ulteriore riduzione dei costi

 

Deutsche Bank ha registrato un aumento degli utili del primo trimestre superiore alle attese, pari al 9%, grazie ai proventi derivanti dall’aumento dei tassi d’interesse che hanno compensato il crollo dei ricavi della banca d’investimento.

Inoltre, ha annunciato tagli occupazionali nell’ottica di un’ulteriore riduzione dei costi.

L’utile netto attribuibile agli azionisti è stato di 1,158 miliardi di euro, rispetto all’utile di 1,060 miliardi di euro dell’anno precedente. Il risultato è stato migliore delle aspettative degli analisti, i quali si aspettavano un calo degli utili pari a circa 977 milioni di euro.

I risultati hanno segnato l’11° trimestre consecutivo di profitti per la prima banca tedesca, che ha così raggiunto la più lunga serie in attivo da almeno un decennio.

La banca ha registrato un calo del 19% dei ricavi dell’investment banking, al di sotto delle attese. Per contro, i ricavi delle divisioni corporate bank e retail hanno superato le aspettative.

Deutsche Bank ha comunicato che ci sarà un numero imprecisato di tagli di posti di lavoro nel personale che non lavora a contatto con la clientela, per cercare di ridurre ulteriormente i costi nei prossimi anni.

 

 

Fonte:www.reuters.com