Eni cede attività marginali in Congo a Perenco

Eni cede attività marginali in Congo a Perenco

Eni ha firmato con Perenco l’accordo per la cessione della sua partecipazione in alcuni permessi petroliferi in Congo, marginali rispetto alla strategia nel paese

 

Come viene sottolineato nella nota, il valore dell’operazione è pari a circa 300 milioni di dollari, inclusi i corrispettivi fissi e quelli legati alla contingenza, soggetti ai consueti aggiustamenti.

Il closing dell’operazione è soggetto all’autorizzazione delle autorità competenti, sia del paese che regolatorie.

Eni è presente in Congo da oltre 50 anni. Il paese è al centro della strategia del gruppo per quanto riguarda la sicurezza degli approvvigionamenti e le iniziative di transizione energetica.

 

 

Fonte:www.reuters.com