Forex: dollaro stabile, operatori riducono scommesse su taglio tassi Usa

Forex: dollaro stabile, operatori riducono scommesse su taglio tassi Usa

Il dollaro registra il maggior rialzo settimanale in un mese e mezzo, grazie a dati economici statunitensi sorprendentemente forti che tengono i mercati con il fiato sospeso sulle prospettive dell’inflazione e dei tassi di interesse negli Stati Uniti

 

Il dollaro sale di circa l’1% questa settimana rispetto allo yen giapponese, a 157,19 yen, nonostante i rendimenti dei titoli di Stato giapponesi siano anch’essi in aumento e tocchino massimi di un decennio, superando l’1% sul segmento decennale.

Intorno alle 11,25, l’euro è in rialzo dello 0,1% a 1,0826 dollari, ma perde intorno allo 0,5% nella settimana.

La sterlina si mantiene intorno ai massimi di due mesi, scambiando a 1,2706 dollari, indifferente ai deboli dati sulle vendite al dettaglio britanniche.

Lo yuan cinese è stabile sul mercato offshore e si aggira intorno a 7,2588. La Cina ha iniziato un secondo giorno di esercitazioni militari intorno a Taiwan.

L’indice del dollaro statunitense sale di quasi lo 0,6% sulla settimana, verso il maggior aumento settimanale da metà aprile.

 

 

Fonte:www.reuters.com