Forex: yen guadagna su voci intervento Giappone, Aussie sale dopo decisione tassi Rba

Forex: yen guadagna su voci intervento Giappone, Aussie sale dopo decisione tassi Rba

Il dollaro cala leggermente rispetto allo yen, con i mercati in allerta sui segnali di intervento del governo giapponese, mentre il dollaro australiano si rafforza dopo che la banca centrale ha annunciato che manterrà invariati i tassi di interesse

 

Alle 11,18, il biglietto verde cede lo 0,23% a 144,34 yen, dopo aver guadagnato lo 0,27% ieri.

Tuttavia, lo yen rimane vicino al minimo di quasi otto mesi della scorsa settimana, a 145,07 per dollaro, spingendo il ministro delle Finanze giapponese Shunichi Suzuki a mettere in guardia da un’eccessiva vendita di yen.

La Reserve Bank of Australia (Rba) ha mantenuto i tassi d’interesse fermi al 4,10%, chiedendo più tempo per valutare l’impatto dei rialzi passati, ma ha avvertito che potrebbe essere necessaria un’ulteriore stretta per contenere l’inflazione.

Il dollaro australiano rimbalza e alle 11,18 avanza dello 0,18% a 0,668 dollari.

L’euro perde lo 0,11% rispetto al dollaro a 1,09 dollari, mentre la sterlina resta pressoché stabile a 1,27 dollari.

Anche l’indice del dollaro statunitense rimane invariato a 103 dollari.

Sui mercati valutari, gli investitori prestano attenzione a un possibile intervento delle autorità giapponesi per arginare le perdite dello yen.

 

 

Fonte:www.reuters.com