Francia, procura finanziaria perquisisce banche su stacco dividendi

Le autorità francesi hanno perquisito gli uffici di alcune grandi banche, tra cui Societe Generale, Bnp Paribas e Hsbc, per sospetto riciclaggio di denaro e frode fiscale

 

Lo ha detto a Reuters un portavoce dell’ufficio della procura finanziaria nazionale (Pnf).

Societe Generale ha confermato le perquisizioni. Non è stato possibile contattare immediatamente le altre banche coinvolte per un commento.

Il portavoce ha confermato quanto riportato in precedenza dal quotidiano Le Monde, secondo cui l’indagine era legata allo stacco delle cedole dei dividendi e riguardava anche Exane e Natixis.

Il Pnf ha comunicato che sono in corso cinque indagini legate alle cosiddette pratiche “cum-cum”, attraverso le quali clienti facoltosi cercano di evadere le tasse sui dividendi grazie a complesse strutture di tipo giuridico.

 

 

Fonte:www.reuters.com