Gentiloni prevede che sospensione regole Ue su debito terminerà a fine 2023

La sospensione delle regole di riduzione del debito dell’Unione europea terminerà probabilmente alla fine di quest’anno

 

Lo ha detto il Commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni in una conferenza stampa.

Le norme, note come Patto di Stabilità e Crescita, sono state sospese nel 2020 per aiutare i governi a far fronte alla sfida senza precedenti di proteggere le economie durante i lockdown legati alla pandemia di Covid-19.

L’invasione russa dell’Ucraina a febbraio 2022 e la conseguente impennata dei prezzi dell’energia e dei generi alimentari hanno spinto i governi a prolungare la sospensione, nota come “clausola generale di salvaguardia”, fino alla fine del 2023.

Tuttavia, la lentezza dei progressi nella revisione delle norme sul debito Ue, attualmente in corso, ha innescato speculazioni su una possibile ulteriore proroga della sospensione.

 

 

Fonte:www.reuters.com