Heineken crolla ad Amsterdam, deludono le vendite nel terzo trimestre

Il titolo di Heineken sta perdendo l’11% sulla Borsa di Amsterdam

 

Dopo aver mancato le previsioni sulle vendite del terzo trimestre e aver avvertito di un rallentamento futuro, il titolo Heineken è crollato all’apertura dei mercati di mercoledì.

Il gigante olandese della birra ha dichiarato che la domanda sta diminuendo a livello internazionale “a causa del rallentamento dell’economia”.

Il fatturato complessivo è salito di quasi il 20% a 9,42 miliardi di euro, grazie alla vendita del 9% in più di birra a un prezzo medio in crescita dell’11,1% rispetto a un anno fa, a testimonianza di quanto Heineken sia riuscita a trasferire ai clienti gli aumenti di prezzo di cui si era lamentata nei due precedenti aggiornamenti di quest’anno.

Stando a quanto dichiarato da Bloomberg, l’aumento dei volumi di vendita è stato inferiore alle previsioni degli analisti, i quali prevedevano un aumento dell’11,8%.

 

 

Fonte:www.investing.com