I futures dell’Oro in ribasso durante la sessione U.S.A.

I futures dell’Oro sono in ribasso durante la sessione U.S.A. di Lunedì

 

Stando al Comex, acronimo di New York Commodity Exchange e divisione del Nymex, acronimo di New York Mercantile Exchange, I futures dell’Oro per Febbraio sono scambiati a 1,00 dollari americani per oncia troy, valore che scende di 0,18% al momento della scrittura.

L’Oro, scambiato in precedenza al prezzo più basso di dollari per oncia troy, era previsto a 1.870,90 dollari e la resistenza a 1.931,75 dollari.

Future Indice del Dollaro, che traccia i risultati del dollaro americano in un paniere di altre sei maggiori valute, è salito del 0,20% per essere scambiato a 102,14 dollari.

Sempre su Comex, divisione dedicata alla negoziazione di contratti su metalli in generale e non soltanto dell’oro, L’Argento, per la consegna di Marzo, è salito di 0,30% per essere scambiato a 24,44 dollari per oncia troy mentre Il Rame, sempre per la consegna di Marzo, è sceso di 1,83% per essere scambiato a 4,14 dollari per libbra.

 

 

Fonte:www.investing.com