Iliad rileverà quota da 1,3 mld $ in svedese Tele2

Iliad rileverà quota da 1,3 mld $ in svedese Tele2

Lo ha comunicato la società di investimento Kinnevik in una nota

 

L’imprenditore francese Xavier Niel e la sua compagnia di telecomunicazioni Iliad hanno raggiunto un accordo per rilevare una quota del 19,8% dell’operatore tlc svedese Tele2 per 13 miliardi di corone svedesi (1,26 miliardi di dollari).

Niel e le sue società acquisteranno la quota da Kinnevik, il maggiore azionista di Tele2, attraverso Freya Investissement.

La transazione avverrà in tre fasi, con un primo closing da 2,9 miliardi di corone, mentre il resto è subordinato alle autorizzazioni normative.

Come si legge ancora nella nota, Iliad deterrà meno del 30% dei diritti di voto di Tele2 dopo il completamento dell’operazione.

La somma totale di 13 miliardi di corone corrisponde a un prezzo di acquisto medio misto di 94,2 corone per azione di classe A e di classe B di Tele2, con un premio del 13% rispetto al prezzo di chiusura dell’azione di classe B di Tele2 del 23 febbraio.

Iliad, non quotata in borsa, fondata e controllata in maggioranza da Xavier Niel, sta cercando di spingere il consolidamento del settore delle telecomunicazioni in Europa.

Nel 2022, Niel ha rilevato il controllo di una quota del 2,5% di Vodafone. Nello stesso anno l’azienda ha offerto oltre 11 miliardi di euro per l’acquisto di Vodafone Italia, ma è stata respinta. Il mese scorso ha quindi presentato un’offerta più vantaggiosa, anche questa respinta da Vodafone.

 

 

Fonte:www.reuters.com