Intel balza del 6% grazie a una forte guida per il secondo trimestre

Intel balza del 6% grazie a una forte guida per il secondo trimestre

Le azioni di Intel Corporation hanno registrato un’impennata di oltre il 6%

 

Dopo i risultati del secondo trimestre, le azioni di Intel Corporation hanno registrato un’impennata di oltre il 6%, con un EPS di 13 centesimi superiore alle stime di consenso che prevedevano una perdita di 4 centesimi.

Il fatturato è sceso del 15% su base annua a 12,9 miliardi di dollari, battendo le stime di consenso di 12,09 miliardi di dollari. Il settore Client Computing (CCG) è sceso del 12% su base annua a 6,8 miliardi di dollari, il settore Data Center e AI (DCAI) è sceso del 15% a 4,0 miliardi di dollari, il settore Network and Edge (NEX) è sceso del 38% a 1,4 miliardi di dollari, Mobileye è sceso dell’1% a 454 milioni di dollari, mentre il settore Intel Foundry Services (IFS) è aumentato del 307% a 232 milioni di dollari.

Per il terzo trimestre del 2003, l’azienda prevede un fatturato compreso tra 12,9 e 13,9 miliardi di dollari, rispetto alla stima di consenso di 13,23 miliardi di dollari.

 

 

Fonte:www.investing.com