Italgas, accordo per acquisto asset idrici Veolia in Lazio, Campania e Sicilia

Italgas, accordo per acquisto asset idrici Veolia in Lazio, Campania e Sicilia

Italgas e Veolia hanno firmato il contratto di compravendita delle partecipazioni detenute dal gruppo francese in alcune società attive nel servizio idrico nelle regioni Lazio, Campania e Sicilia, a seguito delle trattative annunciate nei mesi scorsi

 

In una nota si legge che, per l’acquisto delle partecipazioni, Italgas potrà riconoscere al gruppo Veolia complessivamente circa 115 milioni di euro (in termini di equity value), in parte subordinati al raggiungimento di alcuni obiettivi delle società operative.

Il perfezionamento dell’operazione è subordinato all’avveramento di alcune condizioni, tra le quali il coinvolgimento o il gradimento degli enti che hanno assegnato la concessione del servizio idrico.

Come sottolinea il comunicato, l’operazione si inquadra nella più ampia strategia tracciata da Italgas che prevede il potenziamento della presenza del gruppo nel settore idrico.

In particolare, l’operazione prevede l’acquisizione da parte di Italgas del 100% del capitale di Acqua Srl (che a sua volta detiene direttamente il 98,7% di Idrosicilia e, indirettamente, il 75% di Siciliacque), del 100% di Idrolatina Srl (che a sua volta detiene il 49% circa di Acqualatina) e del 47,9% di Acqua Campania.

Le holding Acqua, Idrosicilia e Idrolatina detengono esclusivamente le partecipazioni nelle società operative Siciliacque e Acqualatina.

 

 

Fonte:www.reuters.com