Italia: Fitch alza stima crescita 2023 a 1,1%, taglia 2024 a 1%

Italia: Fitch alza stima crescita 2023 a 1,1%, taglia 2024 a 1%

Fitch Ratings ha rivisto al rialzo le stime sulla crescita italiana nel 2023, con l’Italia che ha conosciuto un aumento dei consumi nel primo trimestre dell’anno rispetto alle quattro grandi economie dell’Eurozona

 

In un report diffuso mercoledì, l’agenzia di rating vede il Pil aumentare dell’1,1% quest’anno contro il +0,5% ipotizzato a marzo.

Tagliate invece marginalmente le stime per il 2024 a +1% dal +1,3% precedente.

Per il 2025, l’agenzia prevede un altro anno di crescita “superiore al trend” (+1,2%), anche in considerazione del probabile sostegno dei tagli dei tassi Bce che inizieranno nel 2024 e più in generale di una espansione economica più sostenuta nel resto dell’area euro.

Per quanto riguarda l’inflazione, si ipotizza un rallentamento nei prossimi mesi e una rapida convergenza prima verso il livello medio osservato nel blocco e poi al di sotto di esso.

L’indice armonizzato Ipca si è attestato a maggio all’8,1% annuo, due punti percentuali sopra la media dell’Eurozona, mentre a livello core è risultato più basso di un punto percentuale circa.

 

 

Fonte:www.reuters.com