Italia, vendite dettaglio +0,7% su mese a maggio

Italia, vendite dettaglio +0,7% su mese a maggio

A maggio 2023 si registra un aumento congiunturale delle vendite al dettaglio italiane sia in valore sia in volume dovuto, in particolar modo, alla dinamica dei beni non alimentari

 

Stando ai dati diffusi stamani da Istat, l’indice complessivo delle vendite in valore ha registrato un incremento dello 0,7% mensile dopo il +0,2% del mese prima, mentre a livello tendenziale ha evidenziato un +3,0% dal +3,2% precedente.

Quanto alle vendite in volume, nel mese osservato crescono dello 0,2% su mese e scendono del 4,7% su anno, rispettivamente da -0,1% e -5,0% di aprile (rivisti).

A livello congiunturale, sono in crescita le vendite dei beni non alimentari (+1,1% in valore e +0,7% in volume) e le vendite dei beni alimentari in valore (+0,2%) mentre calano quelle in volume (-0,5%).

Nel trimestre marzo-maggio 2023, in termini congiunturali, le vendite al dettaglio crescono in valore (+0,9%) e diminuiscono in volume (-0,6%).

I dati non sono aggiustati sulla base dell’inflazione. L’indice Nic a maggio si è attestato al 7,6% annuo.

 

 

Fonte:www.reuters.com