Jabil, azioni giù dopo sospensione retribuita dell’amministratore delegato per indagine interna

Jabil, azioni giù dopo sospensione retribuita dell’amministratore delegato per indagine interna

Il titolo Jabil cala dopo la sospensione retribuita dell’amministratore delegato nel corso di un’indagine interna

 

Jabil ha registrato un calo del 3% del prezzo delle azioni nelle contrattazioni di venerdì, in seguito all’annuncio che il suo amministratore delegato, Kenneth Wilson, è stato temporaneamente sollevato dalle sue funzioni con retribuzione a partire dal 15 aprile, mentre viene condotta un’indagine sulle violazioni delle regole aziendali.

In una comunicazione formale alle autorità di regolamentazione, l’azienda ha annunciato che il direttore finanziario Michael Dastoor è stato designato come amministratore delegato ad interim, a partire dal 19 aprile.

Gli analisti hanno anche osservato che, sebbene l’indagine in corso possa gettare un’ombra temporanea sulle azioni di JBL, consigliano comunque di acquistare le azioni della società.

Wilson, che ha assunto il ruolo di CEO dopo Mark Mondello, ha assunto ufficialmente la carica il 1° maggio 2023, dopo la sua nomina a novembre 2022.

 

 

Fonte:www.investing.com