Le trimestrali di Microsoft superano le stime, molto forte il cloud

Le trimestrali di Microsoft superano le stime, molto forte il cloud

Microsoft ha riportato risultati trimestrali superiori alle attese, grazie alla sua attività cloud che ha sostenuto la performance, scrollando i timori che il rallentamento della spesa dei consumatori possa pesare sulla crescita

 

Le azioni di Microsoft hanno guadagnato il 5% negli scambi after-hours a seguito della notizia.

La società ha presentato un utile per azione di 2,45 dollari su un fatturato di 52,9 miliardi di dollari. Gli analisti intervistati da Investing.com avevano previsto un utile per azione di 2,24 dollari su un fatturato di 51,12 miliardi di dollari.

Il fatturato del settore produttività e processi aziendali è salito del 7% a 17,00 miliardi di dollari, mentre il settore intelligent cloud, che comprende il cloud Azure, è salito del 18% a 21,51 miliardi di dollari.

Azure è cresciuto del 31% nel trimestre, nonostante i timori di un indebolimento del contesto dei clienti che avrebbe pesato sulla crescita.

More Personal Computing, che comprende le vendite di Windows a produttori di PC terzi, è sceso del 19% a 14,24 miliardi di dollari.

Microsoft è in rialzo del 15% circa quest’anno, grazie all’ottimismo degli investitori per la sua leadership nella corsa all’intelligenza artificiale, dopo un investimento multimiliardario nello sviluppatore di ChatGPT OpenAI.

 

 

Fonte:www.investing.com