Michael Burry torna ad investire, acquisti su Alibaba e JD

Le azioni quotate a Hong Kong dei giganti tecnologici cinesi Alibaba e JD.com sono salite giovedì dopo che il fondo Scion Asset Management di Michael Burry ha rivelato di aver assunto posizioni nelle due aziende

 

Alibaba ha fatto un balzo di quasi il 4%, mentre JD.com ha registrato un’impennata di oltre il 7% negli scambi asiatici, con quest’ultima che è stata anche la migliore performance dell’indice Hang Seng di Hong Kong. L’indice è balzato di oltre il 2% in giornata, con guadagni che si sono riversati anche su altri importanti titoli tecnologici.

L’ultimo documento 13F di Scion Asset Management, pubblicato questa settimana, mostra che il fondo ha acquistato 50.000 azioni di Alibaba per un valore di 4,4 milioni di dollari e ha anche aperto una posizione di 4,2 milioni di dollari in JD.com nel quarto trimestre del 2022.

Le posizioni dei due giganti tecnologici cinesi riflettono probabilmente l’ottimismo sulla riapertura dell’economia cinese, dopo che il Paese ha iniziato a ridurre la sua rigida politica di zero-COVID a dicembre.

Alibaba è salita del 30% negli ultimi due mesi, mentre JD è in calo dello 0,7%.

 

 

Fonte:www.investing.com