Mps batte attese con forte utile in trim4

Monte dei Paschi di Siena ha comunicato un utile per il quarto trimestre del 2022 molto superiore alle previsioni di consenso

 

Mps ha comunicato un utile per il quarto trimestre del 2022 pari a 156 milioni, molto superiore alle previsioni di consenso, grazie all’aumento dei tassi d’interesse e alla riduzione dei costi.

Gli analisti interpellati dalla banca si aspettavano un risultato netto da 75 milioni.

Come sottolinea la banca in una nota, l’utile beneficia della crescita di oltre il 60% del risultato operativo lordo e della riduzione dei costi di personale per l’uscita di oltre 4.000 risorse all’inizio di dicembre. Uscite che a regime nel 2023 consentiranno risparmi per oltre 300 milioni di euro.

Il risultato operativo lordo, nell’ultimo trimestre dello scorso anno, è stato di 333 milioni di euro, spinto dalla crescita dei ricavi, saliti del 15,6% su trimestre e dai minori costi, scesi del 3,2% su trimestre. Il margine di interesse del trim4 è stato di 499 milioni e le commissioni nette di 309 milioni.

La banca senese ha proseguito il rafforzamento patrimoniale dopo l’aumento di capitale da 2,5 miliardi, con un incremento del Cet1 di 90 punti base grazie a una riduzione di Rwa e all’utile generato, che hanno portato a fine dicembre il Cet1 Ratio fully loaded al 15,6%.

 

 

Fonte:www.reuters.com