Non solo Google e Microsoft: anche Apple è ben posizionata nell’IA

Non solo Google e Microsoft: anche Apple è ben posizionata nell’IA

Con Microsoft, Alphabet e il chipmaker Nvidia, citati da molti analisti come i maggiori beneficiari degli sviluppi dell’intelligenza artificiale, Ben Rogoff, portfolio manager di Polar Capital, ha proposto un altro nome

 

In un’intervista rilasciata alla CNBC alla fine della scorsa settimana, Rogoff ha indicato Apple poiché “ha una base di clienti molto, molto, molto dedicata e la sua capacità di monetizzare i cambiamenti tecnologici è stata ben dimostrata”.

Il portfolio manager ha spiegato che Apple è presente sia nel mercato dei dispositivi, con l’Apple Watch, i telefoni e i tablet, sia in quello dei contenuti, attraverso il suo negozio di app.

Oltre ad Apple, Rogoff ha citato altre quattro big cap: Microsoft, Nvidia, AMD e Alphabet.

 

 

Fonte:www.investing.com