PagerDuty, azioni aumentate del 7% in seguito agli utili trim3

PagerDuty, azioni aumentate del 7% in seguito agli utili trim3

Il prezzo delle azioni di PagerDuty è aumentato del 7% in seguito agli utili del terzo trimestre superiori alle aspettative e alle solide proiezioni sugli utili futuri

 

Il titolo PagerDuty è aumentato di oltre il 7% nelle contrattazioni after market di oggi, dopo l’annuncio dei risultati del terzo trimestre della società. L’utile per azione (EPS) di 0,20 dollari ha superato la previsione media degli analisti di 0,14 dollari.

Il fatturato della società ha registrato un aumento del 15,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, raggiungendo i 108,7 milioni di dollari, un valore superiore alla previsione media di 107,7 milioni di dollari.

I ricavi ricorrenti annuali sono aumentati del 13% rispetto allo scorso anno, per un totale di 438,9 milioni di dollari. Il numero di clienti che generano più di 100.000 dollari di fatturato ricorrente annuale è aumentato del 10%, passando a 778, rispetto ai 710 dell’anno precedente.

Per il quarto trimestre dell’anno fiscale 2024, l’azienda prevede un EPS tra 0,14 e 0,15 dollari, superiore alla previsione media di 0,13 dollari, e prevede un fatturato tra 109,5 e 111,5 milioni di dollari, rispetto alla previsione media di 110,4 milioni di dollari.

Per l’intero anno fiscale, PagerDuty stima che l’EPS sarà compreso tra 0,72 e 0,73 dollari, superando la previsione media di 0,64 dollari, e prevede un fatturato compreso tra 429 e 431 milioni di dollari, superiore alla stima media di 428,44 milioni di dollari.

 

 

Fonte:www.investing.com