Paypal: utile supera le attese nel Q4, fatturato annuo sale oltre i 27 mld

PayPal ha battuto le aspettative sul risultato netto del quarto trimestre

 

PayPal Holdings ha battuto le aspettative sul risultato netto del quarto trimestre, con l’amministratore delegato Dan Schulman che lascerà la compagnia alla fine dell’anno. In risposta, il titolo della società fintech di pagamenti sono salite del 2,3% nelle contrattazioni after-hours e del 10% da inizio gennaio.

Il consiglio di amministrazione affiderà a una società di human resource il compito di trovare il successore di Schulman, entrato a far parte dell’azienda nel 2014 dopo l’esperienza in eBay Inc.

PayPal ha registrato un utile rettificato di 1,24 dollari per azione e un fatturato di 7,38 miliardi di dollari. Gli analisti si aspettavano un utile rettificato di 1,20 dollari per azione su un fatturato di 7,39 miliardi di dollari. Il fatturato è aumentato del 7% rispetto all’anno precedente.

Il volume totale dei pagamenti è stato leggermente inferiore alle aspettative per il quarto trimestre, circa 357,4 miliardi di dollari, con un aumento del 5%, rispetto alle previsioni di 360 miliardi di dollari.

Per l’intero anno 2022, il fatturato è aumentato dell’8%, a 27,5 miliardi di dollari, e il volume totale dei pagamenti è aumentato del 9% a 1,36 trilioni di dollari. Entrambi i dati sono in linea con le stime.

Per il primo trimestre del 2023, la società prevede un aumento del fatturato netto del 7,5% e un utile per azione rettificato compreso tra 1,08 e 1,10 dollari, leggermente inferiore alle aspettative di 1,07 dollari per azione. Per l’intero anno si prevede un EPS rettificato di circa 4,87 dollari, superiore alle aspettative.

 

 

Fonte:www.investing.com