Wall Street, S&P 500 crolla su fallimento scommesse “onda rossa”

L’S&P 500 è crollato mercoledì tra l’incertezza su chi vincerà la battaglia per il controllo del Congresso in un’elezione di midterm statunitense inaspettatamente combattuta, proprio un giorno prima dei dati sull’inflazione che potrebbero offrire nuovi indizi sulle misure di politica monetaria della Federal Reserve

 

Il S&P 500 è sceso dell’1,9%, il Dow Jones Industrial Average è crollato dell’1,8%, pari a 590 punti, e il Nasdaq è sceso del 2,4%.

Le elezioni di metà mandato non hanno portato alla vittoria schiacciante dei repubblicani o alla cosiddetta ondata rossa che molti avevano previsto di recente. Si prevede ancora che il Partito Repubblicano conquisterà una maggioranza risicata alla Camera, portando a un governo diviso, ma la corsa per il Senato è serrata dopo che i Democratici sono andati molto meglio del previsto in gare chiave.

L’energia è stato il principale freno al mercato più ampio, con un calo del 3% a seguito di un aumento più consistente del previsto delle scorte settimanali di greggio negli Stati Uniti e di notizie positive sulla guerra tra Ucraina e Russia dopo che il Cremlino ha ordinato alle truppe di ritirarsi da Kherson.

Coterra Energy Inc, Hess Corporation e Occidental Petroleum Corporation sono scese di oltre il 6%, con i risultati contrastanti di quest’ultima trimestrale che hanno mostrato una perdita sulla linea di fondo che ha ulteriormente deteriorato il sentimento.

Walt Disney, invece, è scesa di oltre l’11% dopo aver riportato risultati trimestrali inferiori alle stime di Wall Street, a causa della debolezza dei parchi e dei media. Il gigante dei media ha anche messo in guardia sul rallentamento della crescita della sua piattaforma di streaming Disney+.

Nel settore tecnologico, Meta Platforms Inc ha invertito la tendenza al ribasso salendo di oltre il 5% dopo che la società di social media ha illustrato i piani di taglio di oltre 11.000 posti di lavoro. La riduzione dei costi è stata accolta con favore da Wall Street, nonostante la frustrazione per il piano di investimenti nel metaverso che l’azienda sta portando avanti.

Roblox è scesa del 20% dopo che la società di videogiochi ha riportato un terzo trimestre perdita superiore alle attese.

I risultati trimestrali di D.R. Horton Inc, migliori del previsto, hanno aiutato l’azienda a evitare lo scivolone dei costruttori di case in seguito ai dati che mostrano un aumento dei tassi ipotecari.

 

 

Fonte:www.investing.com