Yellen, maggiore regolamentazione delle criptovalute dopo il crollo FTX

Per Yellen, è necessaria una maggiore regolamentazione delle criptovalute dopo il crollo FTX

 

Il Segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen ha dichiarato mercoledì che il fallimento della borsa di criptovalute FTX ha dimostrato la necessità che il governo colmi rapidamente le lacune normative dei mercati delle criptovalute.

Bitcoin è sceso di oltre l’1% nelle ultime contrattazioni.

“Il recente fallimento di un importante exchange di criptovalute e lo sfortunato impatto che ne è derivato per i detentori e gli investitori di asset crittografici dimostrano la necessità di una supervisione più efficace dei mercati delle criptovalute”, ha dichiarato la Yellen.

FTX ha presentato istanza di fallimento la scorsa settimana dopo non essere riuscita a ottenere il salvataggio necessario a colmare una significativa carenza di liquidità, mentre i clienti correvano freneticamente a prelevare fondi dalla borsa. Anche Alameda Research, una società di trading fondata dal fondatore di FTX Sam Bankman-Fried, avrebbe utilizzato miliardi di dollari di depositi dei clienti per fare trading.

Come ha dichiarato la stessa Yellen, l’uso improprio dei fondi dei clienti è stato indicato come uno dei rischi principali dei mercati delle criptovalute.

 

 

Fonte:www.investing.com