Zona euro: prestiti a imprese si contraggono, rischio recessione

Zona euro: prestiti a imprese si contraggono, rischio recessione

È quanto emerge dai dati della Banca centrale europea

 

I prestiti alle imprese della zona euro sono scesi in territorio negativo per la prima volta dal 2015, con il rischio che il blocco si trovi in recessione e debba affrontare una lunga ripresa.

I prestiti bancari alle imprese si sono ridotti dello 0,3% a ottobre dopo un’espansione dello 0,2% il mese precedente, mentre la crescita dei prestiti alle famiglie è rallentata allo 0,6% dallo 0,8%.

La misura della massa monetaria M3, considerata un buon indicatore della futura espansione economica, è salita a -1,0% da -1,2%, non lontano dalle aspettative di una contrazione dello 0,9%.

 

 

Fonte:www.reuters.com